Bagni e pensilina del “don Tragella”, la stazione di Magenta necessita interventi

Mozione del Pd per andare incontro alle richieste dei pendolari Magenta, 27 luglio 2011 – Ennesima richiesta di intervento al Comune per garantire una situazione dignitosa della stazione di Magenta. Nei giorni scorsi i consiglieri comunali del Partito Democratico hanno presentato una mozione che sarà discussa dal Consiglio comunale affinché il Sindaco intervenga a beneficio dei numerosi pendolari e viaggiatori … Continua a leggere

Piano del Diritto allo Studio, tagliati oltre 30mila euro

Il Partito Democratico chiede di trovare le risorse necessarie e apre il dibattito in Città con una mozione in Consiglio comunale Magenta, 5 luglio 2011 – Intervento del Partito Democratico per “salvare” il Piano del Diritto allo Studio di Magenta, vittima di un taglio secco di oltre 30mila euro dal bilancio comunale di previsione.Questa mattina i consiglieri Enzo Salvaggio e … Continua a leggere

Contraddizioni padane

Comunicato Stampa Bugie pericolose da parte della Lega magentina. Magenta Leggo con amarezza le parole dell’Assessore della Lega Gelli, apparse sulla cronaca locale riguardo la partita degli SWAP; non solo perchè non riconosce i meriti dell’opposizione su questo tema ma soprattutto perchè rischia di far fallire l’uscita dal pericoloso contratto suggerita non solo gratuitamente dal Partito Democratico nelle sedi opportune … Continua a leggere

La Lega Nord con le sue contaddizioni

Pd, si intitoli la piazza di Ponte Nuovo al Papa dell’accoglienza. Salvaggio: «Quante contraddizioni dalla Lega Nord».   Il Partito Democratico di Magenta ha sostenuto, con il proprio voto a favore, la delibera di Consiglio comunale che prevede l’intitolazione a Papa Paolo VI della Piazza antistante la Chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Ponte Nuovo. Tra le parole che Papa … Continua a leggere

Quando si dice “che spreco…”

Il depliant che tutte le famiglie di Magenta hanno ricevuto è costato oltre 6000 euro alla Giunta Del Gobbo. Premesso che è difficile capire quello che accadrà a Magenta nei prossimi anni da così pochi particolari mi viene spontaneo sottolineare come sia davvero uno spreco dato che circa con la stessa cifra avrebbe permesso di provvedere, per esempio, a dei … Continua a leggere